Assegnazione agevolata: ecco quando ne puoi usufruire

^630F4EE42BCA114CA846B55C27C24BCDF5EA3E2AA7AFD3935C^pimgpsh_thumbnail_win_distr

 

Se sei una società in contabilità semplificata e rispondi ai requisiti normativi necessari, devi sapere che l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n.100 (27/07/2017) ha dichiarato che puoi beneficiare dell’assegnazione agevolata dell’immobile ai soci non essendo prevista un’esclusione legata all’assegnazione dei beni che non richieda l’annullamento delle riserve.

L’assegnazione dei beni ai soci comporta la necessità di annullare riserve contabili (di utili e/o di capitale) in misura pari al valore contabile attribuito al bene in sede di assegnazione. Tale valore può essere pari, superiore o inferiore al suo precedente valore netto contabile. Ne deriva che è possibile fruire della disciplina agevolativa in esame solo se vi siano riserve disponibili di utili e/o di capitale almeno pari al valore contabile attribuito al bene in sede di assegnazione”. Lo specifica l’Agenzia delle Entrate nel documento del 16 settembre 2016 n. 37.

L’obiettivo di questa istanza è stato quello di effettuare una valutazione sull’effettiva fruizione della disciplina agevolata solo nel caso in cui ci siano riserve disponibili di utili o capitali di almeno pari valore a quello attribuito al bene in oggetto. In particolare, ciò riguarda il corretto comportamento contabile della società che deve essere in una condizione di annullamento delle riserve in bilancio.

Nel caso invece in cui l’assegnazione dei beni non richieda l’annullamento delle riserve questa considerazione non viene applicata.

La tua attività è una società a contabilità semplificata?

Sei interessato al tema dell’assegnazione dei beni? Se vuoi saperne di più o se intendi procedere con l’assegnazione, Studio Godoli è al tuo fianco per trovare la soluzione più efficace per te.

federica godoli

 

Dott.ssa Federica Godoli

 

 

Lascia un commento

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato