Gli incentivi fiscali automatici del piano Industria 4.0

Ri

Il ministro per lo Sviluppo economico Carlo Calenda ha fornito interessanti anticipazioni in merito agli incentivi fiscali automatici – che quindi potranno essere iscritti a bilancio senza il bisogno dell’autorizzazione ministeriale – previsti dal piano Industria 4.0, prossimo a diventare parte integrante della legge di bilancio.

Secondo l’ultima versione del piano il credito d’imposta sarà circoscritto all’aumento degli investimenti in ricerca rispetto alla media del triennio 2012-2014. Altre due novità rilevanti sono l’incremento del limite del credito, passato da 5 a 20 milioni annui per beneficiario, nonché la determinazione di un’aliquota fiscale fissa, il 50%, a prescindere dall’oggetto dell’investimento, diversamente dalla suddivisione in vigore che contempla un’aliquota del 25% e una del 50%.

Modificate anche le condizioni relative al superammortamento del 140%, prorogato di 12 mesi, ai quali si sommano ulteriori 6 mesi – arrivando così al 30 giugno 2018 – entro cui deve avvenire la consegna del bene strumentale (mentre un acconto del 20% deve essere corrisposto prima del 31 dicembre 2017). Al momento la percentuale del superammortamento relativa all’acquisto di mezzi di trasporto nel periodo di proroga è pari al 120%, ma tale riduzione potrebbe essere cancellata.

Ancora da stabilire in maniera definitiva  – secondo quanto anticipato da Calenda – anche i requisiti per l’iperammortamento del 250%, di cui potranno godere le aziende che investiranno nei processi di digitalizzazione della produzione.

Per sfruttare appieno tutte le opportunità che le nuove misure offrono, puoi avvalerti delle competenze di uno Studio che, ogni giorno, dal 1969 supporta le imprese con una consulenza completa e professionale. Verificalo di persona fissando  un appuntamento.

1

Dott.ssa Graziella Stefania Barone

Specializzata in consulenza fiscale e procedure concorsual

Lascia un commento

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato