Tag Archives: Ministero dello Sviluppo Economico

fin

Esauriti con largo anticipo i fondi della Nuova Sabatini Ter

Lo scorso 3 settembre è stato chiuso lo sportello dedicato alla presentazione delle domande delle aziende interessate a ottenere un finanziamento agevolato grazie ai fondi, pari a 383,6 milioni di euro, messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico tramite la Nuova Sabatini Ter, risorse impiegate per coprire parte degli interessi dovuti a banche e società di leasing da imprese che acquistano nuovi impianti e altre attrezzature, macchinari e tecnologie anche digitali.

startup

2016: contributi per l’internazionalizzazione delle imprese

Il Made in Italy è un marchio che all’estero ha un prestigio non indifferente, spesso associato a prodotti artigianali e di qualità. Per questo motivo molte aziende, soprattutto nel settore alimentare e della moda, decidono di appropriarsi (in modi più o meno leciti) del fregio di “prodotto in Italia”.

Proprio per contrastare la contraffazione dei prodotti “Made in Italy” il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto dei contributi a favore dell’internazionalizzazione per lo svolgimento di attività promozionali nel 2016.

Per poter usufruire dei contributi, i consorzi devono rispettare determinati requisiti:

  • devono essere costituiti ai sensi degli art. 2602 e 2612 e C.C. oppure essere società consortili o cooperative costituite  da PMI dei settori industriale, commerciale, turistico, artigianali, dei servizi, agricolo, agroalimentare ed ittico con sede in Italia. Sono ammessi anche enti pubblici e privati, tra cui banche ed imprese di grandi dimensioni, rispettando determinati requisiti specifici;
  • essere senza scopo di lucro;
  • avere come obiettivo l’internazionalizzazione dei prodotti e dei servizi delle imprese;
  • essere iscritti nel registro delle imprese ed essere in stato di attività;
  • avere un fondo consortile completamente sottoscritto, versato per almeno il 25%;
  • non essere in liquidazione o soggetti a procedure concorsuali.

55f6fcdaf4a15efe63000000_56582e90f4a15e1b0d000001

Tra le iniziative che possono essere portate avanti con i contributi per l’internazionalizzazione ci sono (all’articolo 4 del Decreto Direttoriale):

  • incontri bilaterali fra operatori esteri e all’estero
  • partecipazione a fiere e saloni a livello internazionale;
  • show-room temporanei;
  • incoming di operatori esteri;
  • eventi collaterali alle fiere internazionali;
  • azioni di comunicazione operate sul mercato estero;
  • workshop e seminari basati in Italia con operatori esteri o all’estero;
  • realizzazione e registrazione del marchio consortile;
  • attività di formazione specialistica per la fase d’internazionalizzazione.

Requisiti dei progetti e presentazione della domanda

Vector Illustration of business men conducting global business around the world

I progetti per le attività di internazionalizzazione devono soddisfare determinati requisiti:

  • la spesa del progetto deve essere non inferiore a € 50.000,00 e non superiore a € 400.000,00;
  • il progetto deve coinvolgere almeno 5 PMI consorziate provenienti da almeno 3 regioni italiane diverse;
  • se i consorzi hanno sede legale in Sicilia o Valle D’Aosta, il progetto può avere una struttura monoregionale;
  • il progetto non deve prevedere la partecipazione di aziende in fase di liquidazione o soggette a procedure penali.

Prevedi  con i tuoi Partner consorziati di voler investire in progetti internazionali che includano attività di promozione? Ci sono moltissime opportunità all’estero, mercati in via di sviluppo e investitori che cercano la qualità del Made in Italy: i contributi del Ministero dello Sviluppo Economico possono costituire un’ottima opportunità per sviluppare la tua impresa. Intendi presentare la domanda? Sappiamo quanto è importante il tuo business: è per questo che noi ci occuperemo di tutta la parte amministrativa e burocratica, consentendoti di concentrarti completamente sui tuoi progetti.

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato